Filtra per

Categorie

Categorie

Marca

Marca

Ambiente

Ambiente

Lampadina dimmerabile

Lampadina dimmerabile

Numero lampadine

Numero lampadine

Attacco lampadina

Attacco lampadina

Dimmer sulla lampadina

Dimmer sulla lampadina

Informazioni

Lampade da interno

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca

Lampade da interno per illuminare e arredare

L’illuminazione di una camera è importante al pari del design dell’arredamento. Grazie ai punti luce, infatti, è possibile vivere gli spazi a tutte le ore del giorno e della notte. Le lampade da interno, inoltre, regalano atmosfere intime e rilassanti, oltre a essere veri e propri complementi d’arredo. La lettura di un buon libro, due chiacchiere tra amici, un caffè o un the, sono ritagli di tempo per se stessi a cui non si può rinunciare. Le lampade, oltre a illuminare, fungono anche da elementi visivi di design, utili a differenziare i vari ambienti, decorare la stanza o dare risalto a uno specifico dettaglio della camera. 

Come scegliere le lampade da interno perfette

L’illuminazione interna è fondamentale per il perfetto connubio tra funzionalità ed estetica. Le lampade da interno, infatti, sono sempre più considerate come oggetti di design, volti ad arredare e illuminare gli ambienti, siano essi casalinghi o professionali. Si tratta di oggetti caratterizzati dallo stile e i cui dettagli sono curati con meticolosa attenzione. Le lampade da interno moderne, classiche, contemporanee o rustiche, conferiscono alle stanze un segno distintivo, personalizzando l’ambiente e rendendolo unico e piacevole. 

Scegliere una lampada da interno significa dare voce ai propri gusti, alla propria personalità e alla propria creatività. Ma come scegliere le lampade da interno perfette? Oltre alle proprie preferenze, è bene tenere in considerazione lo stile dell’arredamento e, più in generale, dell’ambiente in cui il punto luce sarà collocato. È, inoltre, molto importante studiare e progettare l’ambiente per comprendere dove posizionare le lampade da interno, definendo la funzione che andranno a svolgere. 

I modelli sul mercato sono innumerevoli. Esistono lampade a sospensione, applique, piantane, lampade da tavolo e faretti da incasso. Le soluzioni, quindi, non mancano, ma devono essere adattate all’ambiente in cui saranno posizionate. 

Una volta definite la posizione e la funzione, si potranno liberare fantasia e creatività, optando per materiali, colori e forme differenti. Tutti in linea con lo stile e il design della camera. 

Per quale tipo di luce optare

La luce è un elemento che caratterizza da sempre le nostre vite. È dimostrato come, essa incida attivamente sul benessere dell’uomo, influenzandone gli aspetti psicologici e fisiologici. A tal proposito, l’illuminotecnica insegna che esistono più e diversi parametri tecnici da considerare nella scelta delle lampade da interno e delle loro lampadine. Efficienza energetica, tonalità della luce e flusso luminoso emesso sono le tre principali caratteristiche da tenere a mente. In base alla tipologia di sorgente luminosa, sia essa alogena, fluorescente o LED, i parametri tecnici variano. Primo su tutti la tonalità della luce. Quest’ultima, infatti, è in grado  di modificare l’intera atmosfera, influenzando il tempo e l’umore di chi sosterà in quella stanza. Le lampade da interno con luce calda, per esempio, sono indicate per chi predilige un ambiente accogliente e avvolgente. La luce fredda è, invece, volta a comunicare un senso di ordine e pulizia.