Lampade da parete per Bagni

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca

Lampade da parete per bagni

Le lampade da parete per bagni sono i modelli migliori per chi ha disposizione un ambiente non troppo grande e desidera evitare zone d'ombra. Il bagno ricopre un ruolo importante in una casa, si tratta di una stanza in cui non solo ci si occupa dell’igiene personale, ma si svolgono anche molte le attività, come la rasatura della barba per gli uomini e il make up per le donne, che richiedono una buona illuminazione

L'importanza delle dimensioni dell'ambiente per le lampade da parete per bagni

La lampada da parete per bagni deve rispondere a una serie di requisiti per un utilizzo ottimale in uno degli ambienti più utilizzati da tutta la famiglia e che richiede un'adeguata illuminazione. La dimensione del suddetto ambiente è il fattore principale da considerare e nel caso specifico, di stanze più grandi, può richiedere delle soluzioni di illuminazione aggiuntive alla sola applique per il bagno. Viceversa, in ambienti di medie dimensioni, sono le migliori soluzioni da installare, seguendo piccoli accorgimenti come:

  • evitare di creare troppe zone ombra in bagno, scegliendo la parete del bagno più adatta a un'illuminazione più uniforme
  • attenzione agli specchi. L’applique bagno deve essere ben posizionata, possibilmente alle spalle dello specchio, in modo da assicurare una luce diretta e uniforme
  • evitare l’installazione su pareti troppo vicine a docce o sanitari al fine di non creare un'illuminazione troppo forte e fastidiosa

È importante prevedere l’utilizzo di luci a led nelle lampade da parete per bagni, sia per motivi economici, sia per i consumi. Consigliamo di considerare anche una combinazione con sistemi di faretti, punti luce dall’alto o due o più lampade sulle principali pareti del bagno.

Lampada da parete per bagni: le caratteristiche principali da valutare per una corretta installazione

L’illuminazione del bagno è molto importante, ma sono davvero tanti gli aspetti da considerare per scegliere solo il meglio. I principali fattori da non sottovalutare, sono la collocazione e la sicurezza. Sul primo punto, è da considerare che la lampada da parete per bagni crea una buona luce ed evita fastidiosi effetti d’ombra come nel caso di altri modelli tipo faretti. Per tale motivo, si consiglia un'installazione nelle vicinanze del lavabo e del mobiletto bagno o comunque alle sue spalle. In questo modo, si potranno eseguire correttamente le classiche operazioni di barba e di make up, senza dover installare delle luci aggiuntive.

Per il secondo punto sulla sicurezza, invece, è da tenere in considerazione che questo tipo di luci deve rispondere a importanti requisiti come l’indice di protezione e la classe di isolamento. Del resto, è un ambiente in cui vi è un continuo utilizzo dell’acqua ed è necessario proteggere le luci per il bagno da fattori comuni come umidità ed eventuale contatto con gocce. Tali requisiti, sono obbligatori per legge e facilmente controllabili nelle caratteristiche tecniche dei prodotti di illuminazione da interno.