Lampade a sospensione Classiche

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca

Lampade a sospensione classiche: il tocco chic per la casa

Il lampadario classico a sospensione ci riporta subito alla mente le ville e i palazzi più belli e più lussuosi del passato, dove ogni occasione era buona per organizzare cene e banchetti a cui partecipavano i nobili e le famiglie più ricche. Grazie all’utilizzo di materiali classici come il cristallo, il vetro di Murano o il ferro battuto, le lampade a sospensione classiche donano subito all’ambiente nel quale sono installate un tocco di lusso e stile indiscussi.

Lampadari classici: passato e presente

Irraggiungibili per la maggior parte delle persone nel passato, oggi le lampade a sospensione classiche sono alla portata di tutti. Tra i lampadari in commercio, infatti, si trovano numerosi punti luce che replicano per forma e sontuosità quelli antichi. Le lampade a sospensione classiche si possono facilmente adattare anche a un ambiente più moderno, donando immediatamente un tocco in più. 

I lampadari classici acquistabili oggi sono la giusta combinazione tra passato e presente. Vengono riproposti le stesse forme e gli stessi materiali, ma possono essere abbinati a lampadine a LED e a risparmio energetico.

Per loro caratteristica maestosità, le lampade classiche a sospensione sono adatte a ricoprire un ruolo centrale all’interno di una stanza importante come il soggiorno o la camera da letto, evidenziando uno stile più lussuoso e prestigioso. Anche se inusuali, anche ambienti come il bagno e la cucina ben si prestano ad accogliere i lampadari classici come protagonisti dell'ambiente.

L'incanto delle lampade a sospensione classiche

Tra le caratteristiche da attribuire ai lampadari classici c’è, di sicuro, la capacità di proiettare sulle pareti e sul soffitto giochi di luci e ombre incantevoli grazie alla scelta di materiali utilizzati per realizzarli. Una volta questo effetto era frutto dell’utilizzo delle candele, la cui luce tremolante veniva riflessa sul cristallo e sul vetro di Murano. 

Quali lampadine scegliere per i lampadari classici?

Per ricreare la giusta atmosfera classica e antica, anche la scelta della lampadina da utilizzare sulle lampade a sospensione classiche deve essere ben studiata. 

Per i più esigenti in commercio esistono lampadine a forma di candela per ricreare al meglio l’atmosfera classica. In alternativa a questa versione molto conservatrice, si consiglia l’utilizzo di lampadine a goccia o a fiamma. Queste sono disponibili nella versione a incandescenza, più tradizionale, ma anche in versione a risparmio energetico. In questo senso, anche il mercato delle lampadine si sta evolvendo e adeguando alle esigenze dei consumatori, rendendo disponibili lampadine a risparmio energetico le cui forme siano più coerenti con i lampadari antichi. Non dimentichiamo che anche sui lampadari classici si possono utilizzare luci a LED. Questa tipologia di illuminazione garantisce soluzioni ottimali quando servono più fonti di luce di dimensioni modeste, unite al risparmio che caratterizza l’illuminazione a LED. Quest’ultima opzione è l’esempio migliore di come progresso e innovazione possano andare di pari passo a quelle che sono la tradizione e il fascino dei lampadari classici a sospensione.